martedì 24 aprile 2012

Indossare le Calze a Rete con Classe

Sono convinta che non appena si parli di calze a rete, involontariamente saltano alla mente immagini poco caste e aggettivi come "volgari" o "eccessive" e "demodè"... Tipo queste che si trovano facilmente su Google immagini.



Non è da stupirsi quindi se nell'ultimo decennio siano state messe da parte quasi definitivamente, e riscoperte solo recentemente da "icone di stile" quali Taylor Momsen o Miley Cyrus, che hanno solo contribuito a far passare questo indumento dalla parte delle oscenità... che parolone poi!





Tuttavia proprio per questa primavera, la calza a rete è stata sdoganata ufficialmente da Chanel. Non appena è una delle più amate case di moda a proporre sulle proprie copertine un trend, allora siginifica che verrà socialmente accettato. Così Karl Lagerfeld ha assoldato Alice Dellal per questo manifesto che mischia stile punk e classico insieme...


Segue a ruota libera Calzedonia, che offre alla Monica Bellucci in posa per Glamour di Aprile, delle calze a rete, anche qui abbinate in modo provocante...



Ovviamente sorge spontaneo notare come in nessuno dei due esempi riportati si siano avute delle innovazioni nello stile. Calze a rete = provocanti, estreme, solo per pochi.

Ma la volgarità sta nella rete in sé o nel modo di indossarla?







Andando a ritroso nel blog, troverete ben due occasioni in cui avevo già parlato delle cosiddette fishnets, vi ripropongo qui degli scatti relativi all'anno scorso:

Sanpellegrino "Magnetism"


Sanpellegrino "Elettra"
E quest'anno Sanpellegrino propone invece una variante della rete Magnetism in tantissimi colori moda, dal classico nero al bianco panna, passando per il lavanda, il blue jeans e il verde bosco.

Ancora Oroblù con shorts e sandali, per anticipare l'estate in modo trendy:



Guida all'acquisto
Prezzo ideale? dai 4,00 ai 6,00 euro per i modelli più colorati.
Taglia ideale? una misura in più della vostra per evitare l'effetto cotechino.
Colori di moda? sicuramente i toni delicati del lilla, lavanda e glicine.
Trama? più è fitta la rete, più è raffinata
Marchi? Sanpellegrino, Oroblù e Calzedonia

Come abbinarle?

Spero che questi consigli possano esservi utili... Li vedrete applicati alle mie "modelle" molto presto.
Alla prossima!

12 commenti:

  1. A me sono sempre piaciute le calze a rete. Ottimi i tuoi consigli su come abbinarle per evitare l'effetto trash delle prime immagini (ah ah ah).
    Non mi piace invece l'effetto punk e il buco dell'ultima pubblicità Chanel: mi sembra proprio di cattivo gusto ;)

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Io sono una sostenitrice delle calze a rete, l'anno scorso avevo postato due o tre look con le calze a rete ed ovviamente qualcuno ha avuto da ridire, invece io le trovo comode e pratiche!

    RispondiElimina
  3. I almost never like this kind of socks, but Miley looked amazing!
    Please check out my blog too at Miss Tangerine :)

    RispondiElimina
  4. davvero un ottimo post!
    Per quanto riguarda le calze a rete, come anche altri capi, è sempre il modo in cui si indossano a farli percepire esagerati o no.
    In più aggiungo che siamo noi a dar valore agli accessori, come ai capi, e non viceversa, quindi siamo noi che li rendiamo quel che sono e li caratterizziamo e mai l'opposto!

    kisses
    The Glamour Avenue

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, solo a menzionarle vengono in mente immagini poco eleganti, ma sono d'accordo con te nel dire che possono e devono essere rivalutate!

    Ti invito a partecipare al mio nuovo giveaway, in palio un paio di orecchini unici handmade!
    Kiss

    GIVEAWAY con Il mondo di Pucci

    RispondiElimina
  6. Trama sottile, magari nere, vestitino corto e super tacchi... WOW!
    Vero

    RispondiElimina
  7. Mi è piaciuto questo post!!
    Ti seguiamo! Passa a trovarci se ti va! :)

    stylecrossroad.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Si alle calze a rete mi piaciono...

    RispondiElimina
  9. A me piacciono...ma diciamo che è mooolto facile indossarle e cadere nel trash più trash!

    RispondiElimina
  10. Molto carino questo post!! mi piace il tuo blog, spazia molto trattando molteplici argomenti, ti seguo! :))

    RispondiElimina
  11. Mi chiedo come le ragazze considerino le calze a rete larghissima, come quelle della prima foto, o anche a rete ancor più larga, che si può vedere portata talvolta con mise da ufficio, (non come le modelle della foto...) la funzione pratica mi sembra inesistente, quindi SOLO strumento di seduzione... isn't it ?

    RispondiElimina

Grazie per il tuo interesse, torna presto a trovarmi! =)

Post più popolari