sabato 21 gennaio 2012

Sanpellegrino Doppiofilo: la vita delle calze NON è più una guerra!

Ve l'avevo promesso che avrei testato per voi i collant "indistruttibili" di Sanpellegrino, e l'ho fatto!
Cosa sono?

I collant Sanpellegrino Doppiofilo 22 denari promettono di resistere fino a 16 giorno (test DOXA su 246 donne).
La tecnologia innovativa si basa sull'impiego di due fili al posto di uno, per garantire un'alta resistenza, senza rinunciare all'effetto velato.


Qui lo spot andato in onda in TV:



La mia curiosità era tanta, adoro le calze nere, colorate, strane; adoro Sanpellegrino per la sua qualità, i suoi modelli, il made in Italy, il rapporto qualità-prezzo.
Ma quando ho visto lo spot ho pensato... si, una calza velata fino a 16 giorni? mah... non ci credo.


Eppure quando dopo una settimana ho visto lo stand al supermercato mi sono detta: perchè non provarle? Il prezzo è buono, se mantengono la promessa è addirittura ottimo.


Su internet c'era un tam tam di gente che chiedeva opinioni, e ho risposto con un video, che potete vedere qui: Sanpellegrino Doppiofilo .


Il test è stato di giorno in giorno promosso su Facebook (più di 800 fans: cosa aspettate ad unirvi anche voi?!).
Qui, un collage che rappresenta i 16 giorni del test.

  

- TEST SUPERATO! -

Ho condotto il test nel giro di un mese e mezzo, clima, studio e lavoro permettendo. Mi sono state poste tante domande, ecco qualche risposta.

Domande sulle caratteristiche dei collant



1) Denari disponibili?
Al momento solo 22 denari, ovvero sempre velati ma più morbidi e resistenti. Ci sono anche i gambaletti.
2) Colori disponibili?
Io ho visto: nero, dorato, ambra.
3) E' un tutto nudo?
Si, con cinturino largo posizionabile a piacere: vita alta, bassa media...
4) Sono comodi?
Sconvolgentemente comodi. Inoltre rassodano per bene, quasi come un collant "push up".

Domande sulla conduzione del test

1) Le hai indossate consecutivamente?
No, perchè le ho lavate ogni giorno dopo averle indossate. In lavatrice a 30°.
2) Quante ore al giorno le hai tenute?
All'incirca 8 ore al giorno, facendo una media approssimativa.
3) Calzini, parigine... Non è un modo per falsare il test?
No, altrimenti non sarebbero da ammettere nemmeno gonne lunghe e stivali alti che vanno a coprire la calza proteggendola.
4) In caso di buchi e fili tirati hai usato smalto?
Assolutamente NO. Questo sarebbe stato un modo di falsare il test bloccando l'eventuale rottura, inoltre non è consigliabile se non per emergenza.
5) I pantaloni e i jeans però le proteggono!
Il test è condotto sul normale uso che si può fare dei collant, quindi anche sotto i jeans, che a maggior ragione testano l'attrito.
6) In alcune foto sembrano più coprenti. Hai barato?
...No! In una lo sono perchè come ho specificato, ero in montagna e ne avevo due paia indosso.
In un altra c'è cattiva esposizione, tanto che i collant risultano più neri i miei capelli sembrano grigi... Ho una macchinetta fotografica digitale compatta e un fratello, non una Reflex e un fotografo a disposizione ;)
7) Sei stata pagata per fare questo test?
Direi proprio che è stato il contrario, e posso dire che ne vale la pena! :)
8) Perchè quasi tutte le foto sono in casa?
Perchè non amo fermare i passanti e chiedergli di farmi una foto senza apparente motivo, preferisco affidarmi ad amici e parenti che, se dovesse venire male la foto, hanno la pazienza di scattare anche 10 volte :)

Quindi, vorrei sottolineare un paio di cose, specie per gli scettici, i dubbiosi, ecc...: è stata una mia iniziativa, basata su quello che PER ME è il NORMALE USO.
Nessuno mi ha dato delle regole da rispettare, nessuno era lì che controllava quante ore al giorno le ho indossate, e così via, ma potete contare sulla genuinità del test.


Per quanto mi riguarda, ho trovato i miei collant... E voi?

VIVA IL DOPPIOFILO!
e viva Sanpellegrino!

p.s. : collant a prova di gatto... grazie anche a Fìgaro per avermi aiutata in questo test; sono rimasta senza parole quando giocando gli si sono impigliate le unghiette e tutti i fili  sono tornati a posto.


AGGIORNAMENTO
Qui la versione estiva e il mini test con le caratteristiche tecniche:
http://spionaggiofashion.blogspot.it/2012/04/sanpellegrino-doppiofilo-torna-in.html

11 commenti:

  1. brava mi hai convinto, anche se credo che personalmente non le userò (ma mi dispiace non poterlo fare...he he)

    RispondiElimina
  2. Che test interessante! Mi ha fatto sorridere, io non avrei mai pensato a farlo! Ti ringrazio, le prenderò sicuramente perchè uso molto le calze e inoltre mi hai un po' risollevato: allora tutto quella che fanno vedere in tv non è falso! ;)

    SE ti va passa di qui, è il mio nuovo blog.. è appena nato:
    http://confidentialmode.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Hai avuto un'ottima idea, test posto in modo divertente e utile! ;)
    CONFETTURA ROSA

    RispondiElimina
  4. Mitica tu e mitico il collant!!!
    Anch'io ho provato il DoppioFilo e la resistenza è incredibile ma veraaaaa

    http://www.lostinunderwear.blogspot.com/2011/11/doppiofilo-resistenza-al-quadrato.html

    RispondiElimina
  5. ciao :) se passi nel mio blog c'è una cosa per te :)

    RispondiElimina
  6. Ciao! Che simpatico il tuo blog.
    Mi hai creato il bisogno di questi collant, sappilo.

    RispondiElimina
  7. Ciao! Se passi dal mio blog ti ho riservato un premio! :) Anche se non mi vedi commentare spesso, ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  8. Ottimo test! Se resistono anche alla prova gatto, son davvero da provare!

    RispondiElimina
  9. pagherei per poter accarezzare quelle meravigliose gambe velate ! sei spettacolare !!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo interesse, torna presto a trovarmi! =)

Post più popolari